Tasto 10

009

Cos’è l’ozono

L’Ozono è un GAS NATURALE che si forma nella stratosfera per azione dei raggi UV prodotti dalle radiazioni cosmiche e per effetto delle scariche elettriche dei fulmini. La sua presenza è indispensabile per proteggere gli esseri viventi dalle radiazioni dei raggi UV-B provenienti dal sole. La sua instabilità non gli permette di essere immagazzinato in bombole o contenitori, dopo circa 50/60 minuti si ritrasforma in ossigeno autonomamente, per tale motivo viene prodotto tramite generatori solo al momento del suo utilizzo. L’ozono è uno degli ossidanti più potenti presente in natura ( 2.7 V ), preceduto soltanto dal fluoro che però a causa della sua tossicità risulta di difficile utilizzo anche quando viene impiegato in piccolissime quantità.

PROPRIETÀ IGIENIZZANTI

Le proprietà igienizzanti dell’Ozono sono ampliamente riconosciute da vari studi specifici (vedi CNSA del Ministero della Salute del 27 Ottobre 2010), per questo viene sempre più utilizzato per il trattamento di Aria e Acqua.

VANTAGGI

I vantaggi di utilizzare l’ozono nella sanificazione sono molteplici: massima potenza biocida, massima capacità di penetrazione, elimina tutti gli odori di origine organica e inorganica, è ecologico ed una volta espletata la funzione di ossidante verso la carica microbica, si riconverte in ossigeno senza lasciare residui chimici pericolosi.

UTILIZZI

SANIFICAZIONE : L’azione dell’ozono sanifica l’aria e le superfici dagli agenti patogeni quali virus, batteri, miceti e protozoi.

DEODORIZZAZIONE: l’azione ossidante dell’ozono permette di ottenere la completa deodorizzazione degli ambienti inquinati.

DISINFEZIONE PURIFICAZIONE: l’ozono è utilizzato per il trattamento dell’acqua ad uso potabile, inoltre l’acqua trattata può essere utilizzata per sanificare contenitori ad uso alimentare, lavaggio di indumenti, lavaggio di pavimenti e superfici in genere.

DISINFESTAZIONE: l’utilizzo dell’ozono in forma gassosa all’interno di un ambiente, permette di eliminare gli acari e di allontanare insetti tipo: mosche, blatte, zanzare, pulci, scarafaggi, tarli, zecche, cimici, formiche, tarme, etc. e anche piccoli roditori.

CONSERVAZIONE: l’azione dell’ozono permette di allungare i tempi di conservazione degli alimenti (frutta, verdura) senza alterarne il gusto, eliminando dalla superficie batteri e microorganismi causa della rapida degradazione.

SETTORI DI APPLICAZIONE

AUTOMEZZI: auto, ambulanze, camper, pulmini, autobus, treni, tram, roulotte.

AMBIENTI DOMESTICI: camere, soggiorni, cucine, bagni, garage, cantine, etc.

AMBIENTI COMMERCIALI: ambulatori veterinari, toelettatura animali, centri estetici, ambulatori medici, case di cura, alberghi, bar e ristoranti, palestre, macellerie, uffici in genere, negozi alimentari, fruttivendoli, panifici, rosticcerie, gelaterie, etc.

l Ministero della Sanità Italiano riconosce l’ozono come “presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, spore, ecc.”(protocollo n° 24482 del 31/07/1996).
Il Ministero della Salute con CNSA del 21/10/2010 ha inoltre riconosciuto l’utilizzo dell’Ozono nel trattamento dell’aria e dell’acqua come agente disinfettante e disinfestante.

Sanity System

PER SAPERE DI PIU’ DOCUMENTI IN PDF


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/autof329/public_html/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405